Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 agosto 2011 6 13 /08 /agosto /2011 09:26

summer_1923_jean_gabriel_domergue.jpg

All'odore crudele

 
che viene dalle spine della siepe
il tuo sangue amareggia l'amore,
e ti diventan gli occhi
una luce cattiva pigiata.
Sulla tua statua che cammina
aprendo una nuova strada nel vento
invano battono le mie parole
come gocce di rugiada da me scossa.
Prego l'erba dell'argine ti venga incontro
come la lampada avvelenata del gigaro
per far soffrire la tua bocca rossa.
(Pellegrino d'amore)

Condividi post

Repost 0
Published by M.M - in poesia
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : altrove.over-blog.it
  •  altrove.over-blog.it
  • : Andai nei boschi perché volevo vivere con saggezza e profondità e succhiare tutto il midollo della vita, sbaragliare tutto ciò che non era vita ! E non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto.
  • Contatti

Profilo

  • M.M

Archivi

Categorie